Una rete in fibra ottica per oltre 9.000 km

Una dorsale nazionale di oltre 12.000 km composta da una rete in fibra ottica per oltre 9.000 km e una rete urbana e metropolitana che raggiunge le principali città italiane ed europee, operatori e distretti industriali, compongono la solida infrastruttura fisica di Infracom.
Sull’infrastruttura in fibra ottica proprietaria Infracom è stato realizzato un network trasmissivo in tecnica DWDM, che raggiunge una capacità complessiva fino a 80 λ @ 10/40Gbps per oltre 800 Gbps complessivi.

I vantaggi di scegliere un'architettura di rete ridondata

Sulla rete DWDM è stata anche costruita un’infrastruttura magliata IP/MPLS ad alte prestazioni e completamente ridondata, interconnessa alla rete pubblica Internet attraverso collegamenti con molteplici NAP (GIX, MIX, TIX e NAMEX), peering privati con i principali carrier nazionali e collegamenti ai principali provider internazionali Tier1. L’architettura di rete ridondata garantisce livelli di disponibilità superiori al 99.99%.

icogenerica5

VELOCITÀ E AFFIDABILITÀ

L’intera infrastruttura di rete in fibra ottica garantisce prestazioni ottimali in termini di velocità, banda disponibile e affidabilità.

icogenerica5

RAPIDITÀ E CONTINUITÀ

I nodi sono realizzati in modo completamente ridondato: una tutela per la rapidità e la continuità nell’erogazione dei servizi.

icogenerica5

PROATTIVITÀ E AUTONOMIA

L’infrastruttura è interamente gestita da Infracom Italia in completa autonomia. Questo garantisce controllo e visibilità sullo stato delle infrastrutture e sui circuiti trasmissivi, oltre a una gestione proattiva di business continuity e disaster recovery.

icogenerica5

CONTROLLO TOTALE

Il livello di occupazione delle risorse di rete è controllato da Infracom Italia e dimensionamento può essere modificato velocemente quando banda supera il 60% del massimo disponibile. La rete non presenta fenomeni di congestione garantendo ai clienti Infracom Italia il trasporto dei servizi al massimo della banda contrattualizzata.

Banda ultra larga: con Infracom sempre più aziende verso l'innovazione

La banda ultra larga consente di trasmettere e ricevere segnali in modo estremamente veloce e offre la possibilità di connettersi ad internet a una velocità di almeno 30 Mbps.
Il Progetto Banda Ultralarga di Infracom prevede la copertura in fibra ottica di molte aree industriali in digital  divide, con l’obiettivo di permettere alle aziende localizzate nelle diverse aree territoriali su tutto il territorio nazionale di accedere all’innovazione in modo semplice e veloce.
I servizi a banda ultra larga infatti agevolano l’adozione da parte delle imprese di servizi VAS diversamente non accessibili in tutte le loro potenzialità:

  • piattaforme IaaS
  • soluzioni SaaS
  • servizi di back up e disaster recovery
  • ICT Outsourcing
  • Data Center extension
Infrastruttura-Fibra-Ottica
Connettiti con Infracom

Per ogni tua richiesta, contattaci subito.

Chiudi